Menu

Ginseng

Informazioni, Storia e Curiosità sul Ginseng 

Cos'è il Ginseng

Il Panax Ginseng, o radice d'uomo, è una pianta erbacea perenne con radici a fittone di colore bianco o giallo chiaro, inizialmente cilindrica quindi conica, con la parte mediana divisa in due o più radici secondarie più piccole.

Ha foglie palmate formate da 5 foglioline e un'infiorescenza a ombrello bianca o rosata. Il frutto è una drupa rosso scura contenente un nocciolo che custodisce il seme.

Il ginseng è stato incluso dalla Food & Drug Administration americana nell’elenco delle piante medicinali considerate sicure, quando utilizzata secondo gli schemi psicologici e le indicazioni corrette.  

 

Cerchi caffè al ginseng da acquistare online? Scopri i nostri prodotti di qualità

 

Storia del Ginseng

L'Imperatore cinese Shen scopri 4000 anni fa questa antica radice e la considerò subito la più importante delle pianti regali, capace di aumentare la vitalità della persona, sia sana che malata, senza provocare effetti collaterali dannosi.

Venne comunemente impiegato come rimedio naturale capace di armonizzare le energie, rinvigorire lo spirito, alleviare l'ansietà, eliminare le sostanze tossiche, ravvivare gli occhi e allargare il cuore. Il suo uso continuo fortifica l'organismo e prolunga la vita.

Il ginseng deriva dal cinese Jen-chen, che significa “ simile all’uomo”, per la forma antropomorfa della radice.

 

Curiosità

Il ginseng proviene da piante coltivate da almeno 6 anni, tempo necessario perchè le radici raggiungano la lunghezza dai 10 ai 20 centimetri che assicura il tenore dei principi attivi tale da garantire le proprietà farmacologiche della pianta.

La materia prima utilizzata è costituita da terreni in cui non sia stato coltivato Ginseng negli ultimi 10-15 anni.

Le piante di Ginseng si fanno crescere in luoghi ombrosi, in modo da evitare l'esposizione diretta al sole.

La semina deve avvenire all'inizio dell'autunno e una volta raggiunti i sei anni di età le radici devono essere raccolte con particolare cura in modo da mantenere la loro integrità e poterle lasciare ad essiccare per circa un mese.

Il momento della raccolta non è più considerata una professione pericolosa come per gli antichi raccoglitori del ginseng selvatico, continuamente esposti al rischio di essere depredati dai banditi e non richiede più lo speciale rituale rigorosamente rispettato nel passato dell’astensione dal consumare carni o di avere rapporti sessuali per qualche tempo prima della ricerca, tuttavia la coltivazione e la raccolta rappresenta pur sempre difficoltà, laboriosità, precisione e cura.

Più la radice è simile alla forma antropomorfa, più è costosa.

La qualità del ginseng è maggiore quanto più vecchia e grossa è la radice.

 

Che cos'è il Caffè al Ginseng

Il caffè al ginseng è una bevanda ricca di benefici per il corpo e per lo spirito, che trae il suo fondamento proprio dalla radice pura del ginseng.

Come King Cup Coffee importiamo il nostro ginseng direttamente dalla Malesia: un prodotto di enorme qualità e purezza, che garantisce un gusto particolarmente incisivo e apprezzato dai nostri clienti. Evitiamo invece accuratamente ingredienti che potrebbero danneggiare la purezza della radice del ginseng, come grassi idrogenati, grassi trans fat, olio di palma. Inoltre, il nostro caffè al ginseng è senza lattosio e senza glutine.

Abbiamo una vasta disponibilità di caffè al ginseng solubile, in versione zuccherata e da zuccherare, e di capsule di caffè al ginseng compatibili con i più diffusi marchi in circolazione: Nespresso, Lavazza A Modo Mio e Nescafè Dolce Gusto

 

Per acquistare direttamente su internet il nostro caffè al ginseng, visita il nostro shop online. Per ordini superiori ai 50,00€, le spese di consegna le mette King Cup!

 

Non ci sono prodotti