Si può bere il caffè al ginseng con la gastrite?

Home /Blog / Approfondimenti / Si può bere il caffè al ginseng con la gastrite?
Approfondimenti 0 commenti
Hai la gastrite, o altri problemi di stomaco, e il caffè peggiora la tua condizione? Scopri se il caffè al ginseng è davvero una valida alternativa per migliorare la tua mattina lavorativa o goderti, quando vuoi, una gustosa pausa di piacere.
La gastrite ti condiziona la giornata? Ci sono cibi e bevande che stimolano la produzione di succhi gastrici, provocando nelle persone che ne sono predisposte diversi disturbi quali nausea, bruciore di stomaco, reflusso e altri sintomi spiacevoli. Il caffè è una di quelle bevande sconsigliate per chi ha problemi di stomaco, ecco perché sono in molti a rifugiarsi nel caffè al ginseng come alternativa salutare. Ma si può bere il caffè al ginseng con la gastrite?

Ciò che favorisce il peggioramento delle condizioni gastriche, in questo caso, è proprio la caffeina. King Cup ha creato una linea di caffè al ginseng con una ridottissima quantità di caffeina, in modo da non intaccare aggressivamente le pareti dello stomaco, permettendo a chi soffre di gastrite di godersi un momento di piacere senza preoccuparsi di spiacevoli conseguenze.


Vuoi tornare a goderti i tuoi momenti di pausa?
Scopri il nostro caffè al ginseng


Sì, si può bere il caffè al ginseng con la gastrite

Non è facile partire in grinta alla mattina senza poter bere il caffè! Soprattutto in Italia, dove la tradizione dell’espresso è molto radicata. Negli ultimi anni, però, sono comparse numerose bevande che hanno l’obiettivo di imporsi come alternative salutari. La più famosa di queste è sicuramente il caffè al ginseng, la bevanda derivata dalla radice orientale di cui parlano tutti.

Ma si può bere il caffè al ginseng con la gastrite?

Sì, si può bere il caffè al ginseng con la gastrite, purché si scelga un ginseng decaffeinato, perché l’elemento che scatena i disturbi gastrici è proprio la caffeina. È anche importante scegliere un ginseng con ingredienti di alta qualità a prova di mal di pancia. Con il nostro caffè al ginseng hai la certezza di ciò che contiene, puoi tornare a goderti la pausa ogni volta che vuoi, senza preoccuparti dei bruciori di stomaco.
Inoltre, non solo si può bere il caffè al ginseng con la gastrite, ma porta anche una lunga serie di benefici:

  • Aumenta la concentrazione ed è un rivitalizzante naturale,
  • aiuta a migliorare il tono dell’umore e a riequilibrare l’organismo,
  • ha un effetto afrodisiaco,
  • aiuta a prevenire gli effetti dell’invecchiamento.
caffè-al-ginseng-gastrite

I vantaggi del caffè al ginseng King Cup

Per chi vuole bere un caffè al ginseng sicuro e certificato, con quantità irrilevanti dicaffeina, King Cup ha creato una linea di caffè al ginseng in tanti comodi formati, per darti la possibilità di fare una pausa rinvigorente ogni volta che vuoi, senza la preoccupazione di peggiorare i disturbi gastrici.



Tutti i nostri prodotti sono a base di Panax Ginseng importato direttamente dalla Malesia e sono lavorati in atmosfera protettiva.
  • privi di lattosio e con proteine del latte,
  • senza glutine,
  • senza olio di palma,
  • senza OGM,
  • senza grassi trans-fat.
L’abbiamo già scritto, il caffè al ginseng contiene una quantità di caffeina davvero minima. Se, però, preferisci evitarla del tutto, il Ginseng Deca di King Cup è quello che fa per te. Privo di caffeina e da zuccherare, è disponibile in:


*Nespresso® non è un marchio di proprietà di © KING CUP ITALIA SRL né di aziende ad esse collegate.
*Nescafé Dolce Gusto® non è un marchio di proprietà di © KING CUP ITALIA SRL né di aziende ad esse collegate.
*Lavazza a Modo Mio® non è un marchio di proprietà di © KING CUP ITALIA SRL né di aziende ad esse collegate.
Caricamento
Caricamento
Caricamento
Ottieni il 20% di sconto sul tuo primo ordine
Registrati e regalati una coccola King Cup
WhatsApp