Ginseng bevanda: dal tè al caffè i modi migliori per gustarlo

Home /Blog / Approfondimenti / Ginseng bevanda: dal tè al caffè i modi migliori per gustarlo
Approfondimenti 0 commenti
Il Ginseng come bevanda ha una storia antichissima, che affonda le sue radici nel mito e nella leggenda. Dall’oriente all’occidente, il Ginseng ha conosciuto molteplici forme di consumo, tra le quali le bevande rappresentano le varianti più buone e diffuse. Curioso di scoprire di più?

La storia del Ginseng come bevanda inizia nell’antica Cina, in una cultura in cui la preziosa radice di Ginseng era protagonista di numerose storie e leggende fiorite intorno alle sue proprietà benefiche. Nei trattati di medicina tradizionale, il consiglio ricorrente era quello di polverizzare la sostanza e consumarla in infusione nel tè. Si creava in questo modo una bevanda particolare, che univa i benefici delle teina, una molecola del tutto simile alla caffeina, a quelli del ginseng, ottenendo un infuso dal gusto intenso e stuzzicante. In Cina e nei Paesi orientali, il Ginseng è ancora consumato in questo modo.  

Viaggio in occidente: il Ginseng in Europa

Il ginseng come bevanda trovò una nuova vita e una nuova forma quando arrivò in occidente, incontrando i gusti e le tradizioni dei popoli europei. Nacque in questo modo il caffè al Ginseng, una bevanda speciale che univa l’anima orientale del Ginseng con quella occidentale del caffè. Il caffè al Ginseng ha il vantaggio unico di offrire una bevanda energizzante, in grado di migliorare il tono dell’umore e la vitalità generale dell’organismo, senza dare i problemi derivanti da un consumo eccessivo di caffeina: i migliori caffè al Ginseng hanno infatti un contenuto di caffeina molto basso.  

Caffè al Ginseng: solubile o in capsule?

Il caffè al Ginseng è una bevanda che può essere consumata in due modi: a partire da preparati solubili, che offrono la massima semplicità di utilizzo, oppure in pratiche capsule compatibili con le macchine da caffè in commercio. La gamma di caffè al Ginseng King Cup include entrambe le soluzioni: il caffè al Ginseng solubile è disponibile in pratiche bustine monodose, racchiuse in pacchetti da 10 o 20 unità. Il grande vantaggio di questa bevanda è che può essere preparata dove e quando vuoi, anche senza la macchina per il caffè: ti basta versare il contenuto della bustina in una tazza di acqua calda, mescolare e voilà, il caffè è pronto!  

Le capsule al Ginseng King Cup sono disponibili in formati compatibili con le principali macchine da caffè in commercio. La gamma include una doppia versione: capsule già zuccherate e capsule da zuccherare, per chi preferisce il gusto puro del caffè al Ginseng o preferisce dolcificarlo con prodotti alternativi.

  • Capsule al Ginseng compatibili Nespresso®
  • Capsule al Ginseng compatibili Lavazza A Modo Mio®
  • Capsule al Ginseng compatibili Nescafé Dolce Gusto®

Tutti i prodotti King Cup sono privi di grassi idrogenati, grassi trans fat e olio di palma; inoltre, sono adatti anche a persone celiache e intolleranti al lattosio. Quale sceglierai per le tue pause caffè?  

Scopri tutta la gamma di bevande al Ginseng sullo shop King Cup!

Caricamento
Caricamento
Caricamento
Ottieni il 20% di sconto sul tuo primo ordine
Registrati e regalati una coccola King Cup
WhatsApp